Casinò Hold’em Live

Gioco dal vivo - 82329

Non a caso, ci sono giocatori che hanno un expected negativo online ma dal vivo sono estremamente vincenti e ci sono grinder che ai tavoli reali sono molto meno competitivi rispetto a quando cliccano dietro allo schermo. Il player scandinavo ha analizzato uno spot per UpSwingPoker. Questo perché, come sottolinea più volte, i tornei dal vivo vanno giocati con un approccio exploitativo: non visto il field medio, non ha senso giocare secondo GTO ovvero in maniera non exploitabile dagli avversari ma è sempre meglio cercare i leak di chi ci sta di fronte ed exploitarli. Hero è sul grande buio con 80 big blind e chiama con 6 6. Queste informazioni, ovviamente, non sono individuabili online ed è proprio per questa ragione che lo spot si sviluppa postflop in due modi differenti in base al contesto. Il flop è a 6 2 e nel piatto ci sono 7. Se online è sempre corretto limitarsi al call, dal vivo la questione è differente. Non ti preoccupare troppo della mossa corretta dal punto di vista della Teoria del Gioco, e nemmeno di bilanciare troppo il range.

Articoli correlati

Amato da un pubblico ampio e diagonale, riconosciuto ormai come sport, seguito in tv da milioni di spettatori: stiamo parlando del poker. Sono ormai lontani anni luce i tempi in cui giocare a poker significava rinchiudersi in una bettola clandestina e maleodorante all'unanimitа ad altri personaggi controversi. Come in ogni attività competitiva, anche nel poker l'obiettivo è battere l'avversario e attraversare se stessi, mettendo in gioco le proprie capacità. La fortuna, insomma, ha un ruolo marginale, ecco perché gli appassionati di poker sono in caccia del riconoscimento ufficiale del poker come sport della mente, equiparabile in attuale ai cervellotici scacchi. In Italia il poker online ha avuto fin da subito un grande successo, complice addirittura la ferrea regolamentazione da parte dello Stato, che ha consentito a migliaia di appassionati di giocare online in modo legale e sicuro. I portali degli operatori autorizzati devono sottostare a rigidi controlli di qualità e abilitа per garantire che i giochi si svolgano secondo le regole, che la trasmissione dei dati personali e bancari dei clienti sia sicura e affinché non vi siano frodi da brandello degli utenti o degli stessi operatori. Grazie a questi controlli, chi gioca in Italia su portali autorizzati non corre nessun rischio, e per ammettere un portale autorizzato basta verificare la sua esistenza sul sito dell'AAMS controllando anche che il sito stesso esponga il marchio. Oltre al legislatore, sono gli stessi operatori ad avere complessivo l'interesse ad offrire piattaforme di divertimento stabili e sicure.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*