Superstizioni e costumi nei casinò

Le superstizioni - 41164

Alcuni si dichiarano agnostici sono questo punto di vista. Alcune superstizioni sono molto comuni e portano a comportamenti che probabilmente avrai già notato in moltissimi film o serie televisive. Non ci sono strategie specifiche per giocare alla roulette per esempio. Soffiare suoi dadi.

Superstizione e costumi del casinò: questione di gesti

Crederci o non crederci? Sei superstizioso? Approssimativamente tutti neghiamo di esserlo, ma a quanti capita di fare cose per evitare la sfortuna?

Credenze e superstizioni nel mondo del gioco d’azzardo

Come tutti sanno nei paesi anglosassoni e negli Stati Uniti in particolare è il 13 il numero sfortunato. Si tratta di triscaidecafobia, ed è la paura irragionevole del numero 13, affinché è legata alla superstizione che riguardano diverse credenze della cultura popolare. Benché in alcuni paesi come la Cina, ma anche in Italia il 13 sia considerato un numero fortunato, negli Stati Uniti e nel Regno Accomunato le cose stanno diversamente. Questo esordio serve per introdurre alle 5 superstizioni più estreme e folli che provengono da ogni parte del mondo e che spesso hanno ispirato, racconti, pellicola e leggende davvero incredibili. Gomme da masticare per cannibali, Turchia In certe zone del Paese masticare chewing gum dopo la mezzanotte equivale a biascicare carne decomposta di cadaveri. Si cambiale di una bizzarra scaramanzia, ma per sicurezza evitate gomme da masticare durante la notte perchè potreste trasformarvi in non morti. Ingurgitare 12 acini d'uva, Spagna Senza dubbio qualcuno di voi ha già provato questo esperimento. Benché possa sembrare una cosa semplice, non lo è affatto.

Le superstizioni più strane del mondo del gioco

Il 13 porta sfortuna al Nord, il 17 invece al Sud. La maggior parte della gente, quando vuole arricchirsi qualcosa, si lascia portare da queste storie popolari. E la portiamo a termine. In questi luoghi esiste una grande varietà di superstizioni e costumi, dove i giocatori provano che la sorte resta dal loro lato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*